Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘cacciatori’

Meglio smettere…

Fungo controluce (foto Sarah Gregg)

Fungo controluce (foto Sarah Gregg)

Dopo l’ennesimo omicidio commesso da un cacciatore, questa volta ai danni di un cercatore di funghi, e alle accuse rivolte a chi usa le armi da caccia con troppa facilità, la risposta dei cacciatori è stata quella di sempre: ci sono tante altre attività più pericolose, come andare in auto o addirittura in bicicletta, per cui, sono cose che capitano e anzi, come ha scritto qualcuno, la colpa è della vittima, che quel giorno doveva starsene a casa!

Qualcun altro ha proposto di consentire la ricerca dei funghi solo di martedì e venerdì, giorni di silenzio venatorio, così da permettere ai veri “amanti della natura” versione Winchester, di godere tranquillamente del bosco nei rimanenti cinque giorni della settimana, senza essere disturbati ed evitando così il rischio di spiacevoli scambi di specie. Ed è già tanto che non si siano lamentati del fatto che i funghi continuano a spuntare in autunno, anziché quando la caccia è chiusa!

Ora, capisco le giustificazioni, ma sta di fatto che nessun raccoglitore di funghi ha mai accoltellato un cacciatore scambiandolo per un porcino, o che un naturalista lo abbia aggredito armato di binocolo e macchina fotografica.

In seguito all’episodio il Presidente della Federcaccia, Dall’Olio, ha detto che in Italia gli esami di caccia sono severi, ma può capitare, aggiungiamo noi, che si scambi un prete che dorme in un sacco a pelo per un cinghiale o che la fretta di sparare per poi vedere quale preda è caduta, giochi brutti scherzi.

Sempre Dall’Olio, di fronte alle accuse di crudeltà nei confronti di animali massacrati per divertimento, risponde che la beccaccia presa a fucilate non soffre più di un pollo allevato in batteria. Benissimo, così se evita di andare a caccia e di mangiare carne, non soffrirà nessuno dei due.
O sparando alle beccacce pensa che i polli soffriranno di meno? Sarebbe come se un alcolizzato continuasse a fumare come un turco, perché tanto ha la cirrosi.
Meglio smettere.

Pino Paolillo

Annunci

Read Full Post »